avviso cookie






Mi Trovi Anche Qui:

Un momento di DIY (do it yourself),praticamente fai da te...

A quante di voi piacciono le candele? Delicate, profumate,afrodisiache, decorate,con gioielli o senza,in inverno ,in estate,creano atmosfera e danno un senso di tranquillità ma poi quando si consumano o decidi di spegnerle,inorridisci....puzzano terribilmente,la camera da letto che prima era profumatisima deve essere arieggiata perchè la combustione mette in pericolo i nostri sensi..ed ecco qui che arrivo io..vi salvo da questo dispiacere e vi darò la soluzione al vostro problema.candele fatte in casa ma senza la cera..come:
procuratevi: barattoli di vetro (tipo quelle degli omogenizzati)
colori a olio o a cera,
olii essenziali o essenze profumate,
stoppini per candele ,
strutto e articoli di uso comune che  credo abbiate in casa,carta scottex,stuzzicadenti ,forbici colla a caldo e materiale decorativo tipo nastrini, adesivi,ecc.
                                                                                       Iniziate incollando lo stoppino al fondo del barattolo,usando la colla a caldo e tenetelo su ,attorcigliandolo allo stuzzicadenti.sciogliete  in un pentolino ,lo strutto che col calore diventerà trasparente e poi ci aggiungete a fiamma spenta il colore scelto e girandolo bene bene fino a  che sarà completamente sciolto.Aggiungete  ,in fine  4-5 gocce di olio profumato,mescolate e poi versate nel barattolo con lo stoppino e  ponete in frigorifero,attendendo che lo strutto  ritorni solido.Nel frattempo potete dedicarvi alla decorazione dei tappi e ,appena saranno pronti, anche ai barattoli. Provate e fatemi sapere  ,dovreste ottenere una candela che dura  5 volte di più ,che non puzza e a costo ,quasi  zero...alla prossima....dimenticavo sul canale you tube troverete ,prossimamente, il video dimostrativo.